Quando il “mini” non serve più?

Buongiorno cari followers e bentornati nel blog con un nuovo articolo.

Ci scusiamo per l’assenza durante i mesi estivi ma abbiamo approfittato di questa pausa per riorganizzare le idee e siamo tornati con tante novità che con il tempo andrete a scoprire.

Nell’articolo di oggi andremmo a parlare delle auto che verrnno dopo aver lasciato la nostra amata minicar.

Noi del Club abbiamo selezionato vari modelli di macchine di diverse fasce di prezzo e ovviamente abbiamo dato un occhio al mercato dell’usato che nasconde delle vere occasioni da non farsi scappare.

Ricordiamo a tutti nostri lettori che come auto dei 18 anni la legge in Italia impone una limitazione che permette di guidare veicoli con potenza pari e non superiore a 70Kw/95Cv e inoltre il veicolo non deve superare il rapporto peso-potenza di 55.

Questa limitazione viene tolta dopo il primo anno di patente e di conseguenza dopo potremmo guidare veicoli con più cavalli.

I VEICOLI DI FASCIA BASSA

Tra i veicoli di fascia bassa troviamo un Must italiano ovvero Fiat Panda che con un prezzo davvero interessante che parte dagli €11.950 dell’allestimento base (optional esclusi) ci portiamo a casa un mezzo niente male. Ma se volete salire di prezzo vi sono anche le versioni con allestimento “EASY” che parte da €12.750 oppure la versione con allestimento “Lounge” che parte da €13.750.

Ovviamente se non avete voglia di spendere tutti questi soldi per una panda nuova potete sempre ripiegare sul mercato dell’usato e trovare vetture di qualche anno fa ma con prezzi davvero interessanti che si aggirano sulle €5000-€7000 e vi porterete a casa una vettura in alcuni casi anche con tanti optional.

Se volete però puntare più in alto noi del club vi consigliamo una classica Fiat 500 che parte da poco più di €14.000 nell’allestimento base, ma può superare i €20.000 negli allestimenti superiori se volete una macchina equipaggiata alla perfezione

Ovviamente vi consigliamo sempre di guardare il mercato dell’usato.

I VEICOLI DI FASCIA MEDIA

Tra i veicoli di fascia media troviamo Renault Clio che con un prezzo competitivo di €15.000 dell’allestimento base diventa una delle berline più economiche sul mercato, ovviamente il prezzo non comprende gli optional come il navigatore che è un optional da ben €660 ma se non avete troppe richieste quest’auto fa al caso vostro.

Ovviamente se volete poco di più vi consigliamo di puntare ad un allestimento più costoso che porta con sé alcuni optional di serie come il climatizzatore automatico

I VEICOLI DI FASCIA ALTA

Nella parte alta della classifica troviamo le tedesche in pole position, basti pensare a Mercedes Classe A 160d che con un prezzo a partire da poco più di €27.000 è la berlina più costosa del gruppo, ma ovviamente dovrete ancora equipaggiarla con molti optional per renderla una vera tedesca.

In alternativa vi corre in aiuto Smart che con la EQ ForTwo che costa circa €5.000 in meno ed è elettrica, di conseguenza dovreste avere costi di gestione meno alti abbandonando il distributore.

Ovviamente noi del club vi consigliamo di spendere qualcosa in più per equipaggiare entrambe le vetture di optional come i fari Full LED che per auto di questo livello sono quasi obbligatori.

Detto questo spero che l’articolo vi sia piaciuto

Un Saluto da parte del Team del Club e ad un prossimo Articolo

                                                                                                                             Articolo A Cura Di: Andrea Randisi